In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

quando dove e chi..Il ministero degli Esteri turco ha annunciato che funzionari turchi e russi si incontreranno ad Ankara, per tenere un nuovo ciclo di colloqui sugli sviluppi in Siria e Libia. In ciascuno di questi due paesi, la Turchia sostiene una delle parti in conflitto e la Russia sostiene l’altra. Le consultazioni tra le delegazioni turca e russa, rappresentano vari settori di stato: militare, … Continua a leggere In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

Henry-Lévi e Tikhanovskaya: una foto, un solo significato.

Pochi giorni fa Svetlana Tikhanovskaya, l’autoelettasi presidente della Bielorussia, ha incontrato Bernard Henry-Lévi, un filosofo ed intellettuale francese molto influente e conosciuto nei circoli di potere francesi, spesso definito “l’eminenza grigia dei liberali”. Autore Marco Ghisetti. Pochi giorni fa Svetlana Tikhanovskaya, l’ormai, autoelettasi presidente della Bielorussia, ha incontrato Bernard Henry-Lévi, un filosofo ed intellettuale francese molto influente e conosciuto nei circoli di potere francesi, spesso … Continua a leggere Henry-Lévi e Tikhanovskaya: una foto, un solo significato.

Spie NATO alle dipendenze di Mosca. Arrestato un tenente colonnello francese in Italia.

Un tenente colonnello francese di stanza in Italia è stato arrestato con l’accusa di spionaggio per la Russia: è sospettato di aver fornito documenti sensibili ai servizi segreti russi. ULTIM’ORA:Un tenente colonnello francese di stanza in una base Nato in Italia è stato arrestato per spionaggio ed alto tradimento.Secondo quanto rivela Europe 1, l’ufficiale è sospettato di aver fornito documenti ultrasensibili ai servizi segreti russi.Il … Continua a leggere Spie NATO alle dipendenze di Mosca. Arrestato un tenente colonnello francese in Italia.

Attaccata la sede diplomatica della Libia in Bielorussia.

ULTIM’ORA DALLA BIELORUSSIA: Un gruppo di 30 persone ha assaltato la missione diplomatica della Libia a Minsk. L’incaricato d’affari temporaneo, Muhammad Isteyta, denuncia anche di essere stato aggredito. Le immagini diffuse dai media russi e bielorussi mostrano finestre rotte e barricate agli ingressi della sede diplomatica. In base a quanto riferito, gli aggressori erano sia arabi (interessante!) che bielorussi. Non è la prima volta che … Continua a leggere Attaccata la sede diplomatica della Libia in Bielorussia.

Alexei Navalny. Angela Merkel inventa una crisi internazionale contro Vladimir Putin. Attenti alle bufale della Repubblica.

Noi sappiamo che ogni giornale segue una linea editoriale, ma questo significa dire “questo politico non mi piace perché” / “questo politico mi piace perché”; non significa inventare bufale di sana pianta per portare acqua al proprio mulino.La Repubblica ha scritto un articolo,che è pieno di invenzioni alle quali, purtroppo, crederanno gli indifesi dalla disinformazione. Torniamo su Alexei Navalny per un momento e le bufale … Continua a leggere Alexei Navalny. Angela Merkel inventa una crisi internazionale contro Vladimir Putin. Attenti alle bufale della Repubblica.

Allerta militare ai confini di Bielorussia e Polonia. Lukashenko “le forze armate della Repubblica sono in piena allerta”.

Il presidente Alexander Lukashenko è arrivato al campo di allenamento di Gozhsky nella regione di Grodno al confine con la Polonia, dove il 28 agosto inizieranno le esercitazioni tattiche. Le principali unità delle forze armate della Repubblica di Bielorussia sono in piena allerta. Lukashenko ha definito questa sua decisione la più seria in un quarto di secolo. Si stanno attuando i scenari immaginati durante le esercitazioni … Continua a leggere Allerta militare ai confini di Bielorussia e Polonia. Lukashenko “le forze armate della Repubblica sono in piena allerta”.

Russia: Alexei Navalny e la sua posizione all’interno dell’opposizione anti-Putin?

Il progetto di giornalismo investigativo e analisi internazionali InsideOver ha contattato Ivan Timofeev, il direttore dei programmi del prestigioso Russian International Affairs Council (il centro studi ufficiale del Cremlino) “per capire quanto è realmente importante la figura di Navalny in Russia e quali potrebbero essere le conseguenze della sua morte”. Secondo Timofeev, “Navalny non è una minaccia fondamentale per il governo”, perciò il Cremlino non … Continua a leggere Russia: Alexei Navalny e la sua posizione all’interno dell’opposizione anti-Putin?

Russia, in ospedale per un sospetto avvelenamento di Alexei Navalny durante un volo in Siberia.

“Pensiamo che Alexei sia stato avvelenato con qualcosa mescolato nel suo tè – afferma Yarmysh la portavoce del oppositore di Putin -. Quella era l’unica cosa che ha bevuto la mattina. I medici dicono che il veleno è stato rapidamente assorbito mediante il liquido caldo“, ha aggiunto.  Navalny ora s trova in terapia intensiva in un ospedale di Omsk “è attaccato a un ventilatore. È in coma … Continua a leggere Russia, in ospedale per un sospetto avvelenamento di Alexei Navalny durante un volo in Siberia.

Cosa potrebbe fare la Russia nell’attuale situazione della Bielorussia di Lukashenko.

Quali sono gli interessi, se non gli obiettivi che ha la Russia nell’attuale situazione in Bielorussia di Lukashenko? Si è conclusa da poco la telefonata tra Valdimir Putin e Angela Merkel. Finita con una dichiarazione, debole e alquanto ridicola, in stile Unione Europea, della Merkel che si “augura che la situazione torni alla normalità il prima possibile”. Proponiamo ai nostri lettori un’interessante analisi di Alexey … Continua a leggere Cosa potrebbe fare la Russia nell’attuale situazione della Bielorussia di Lukashenko.

Il Parlamento Europeo, con una dichiarazione congiunta dichiara che Aleksandr Lukashenko non è riconosciuto come presidente legittimo della Bielorussia e viene inoltre dichiarato persona non grata.

Si invita inoltre la Russia a non interferire “nella transizione di potere” e i Paesi membri a vigilare attentamente e contenere ogni tentativo russo di proteggere Lukashenko. “Le elezioni presidenziali del 9 agosto non sono state né libere né giuste, e rapporti credibili indicano che la vincitrice sia Svetlana Tikhanovskaya“. Così i Dipendenti della MFA hanno rilasciato un messaggio video alla nazione in cui denunciano … Continua a leggere Il Parlamento Europeo, con una dichiarazione congiunta dichiara che Aleksandr Lukashenko non è riconosciuto come presidente legittimo della Bielorussia e viene inoltre dichiarato persona non grata.