Erdogan se la cava e la Turchia non sarà sanzionata

Il 10 dicembre è iniziato un vertice europeo a Bruxelles per discutere di diverse questioni scottanti, tra cui le sanzioni alla Turchia per le sue attività di esplorazione nelle aree marine rivendicate dalla Grecia. Negli ultimi mesi, sembrava che le sanzioni fossero diventate una conclusione scontata. Tuttavia, il dossier turco sembra essere molto complesso e potrebbe sollevare forti disaccordi, poiché si rilevano voci che rifiutano … Continua a leggere Erdogan se la cava e la Turchia non sarà sanzionata

Conosciuto per le sue posizioni nette nei confronti di Erdogan.. Come si riflette la vittoria di Biden sulle relazioni USA – Turchia?

Mentre il presidente uscente Donald Trump ha autorizzato la General Service Administration a iniziare formalmente la transizione dei poteri alla nuova amministrazione. Sul piano internazionale analizziamo i rapporti che potranno intercorrere tra la nuova amministrazione di Joe Biden e Ankara, La vittoria del democratico Joe Biden alle elezioni presidenziali degli USA costituisce una grande preoccupazione per Erdogan a causa delle sue posizioni e dichiarazioni ostili … Continua a leggere Conosciuto per le sue posizioni nette nei confronti di Erdogan.. Come si riflette la vittoria di Biden sulle relazioni USA – Turchia?

In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

quando dove e chi..Il ministero degli Esteri turco ha annunciato che funzionari turchi e russi si incontreranno ad Ankara, per tenere un nuovo ciclo di colloqui sugli sviluppi in Siria e Libia. In ciascuno di questi due paesi, la Turchia sostiene una delle parti in conflitto e la Russia sostiene l’altra. Le consultazioni tra le delegazioni turca e russa, rappresentano vari settori di stato: militare, … Continua a leggere In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

Istanbul: da socio di Abu Bakr al-Baghdadi a vittima dei suoi soldati.

L’ISIS si ribella contro Ankara. L’emiro dello Stato Islamico in Anatolia progettava attentati in Turchia, fra cui il museo riconvertito in moschea di Santa Sofia. Che cosa sta accadendo in Turchia? Nella giornata di ieri ad Adana è stato arrestato Mahmut Ozden, ritenuto dai servizi segreti turchi “l’emiro dello Stato Islamico in Anatolia”. Le accuse nei suoi confronti sono gravissime: aveva elaborato una lista di … Continua a leggere Istanbul: da socio di Abu Bakr al-Baghdadi a vittima dei suoi soldati.

Turchia: continua la de-kemalizzazione di Erdogan contro le Chiese cristiane.

Dopo Hagia Sophia, le autorità turche hanno emesso un decreto presidenziale per convertire la chiesa bizantina greco-ortodossa del Santissimo Salvatore a Chora in una moschea.  “Tutte le chiese sono uguali, ma alcune sono più uguali di altre”. Questa volta, però, nessuna indignazione visto che si tratta di chiesa meno conosciuta. Si tratta della terza (ex) chiesa in stato museale a perdere titolo laico da giugno oggi. … Continua a leggere Turchia: continua la de-kemalizzazione di Erdogan contro le Chiese cristiane.

Erdoğan ha ricevuto il capo dell’Ufficio politico di Hamas Ismail Haniyeh e la delegazione che lo accompagnava a Vahdettin Mansion a Istanbul.

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha ricevuto il capo dell’Ufficio politico Hamas Ismail Haniyeh e la delegazione che lo accompagnava a Vahdettin Mansion a #Istanbul. All’incontro hanno partecipato il capo dell’intelligence turca e il portavoce della presidenza turca. Le dichiarazioni di oggi di Haniyeh, “non riconosceremo Israele, la Palestina deve estendersi dal fiume al mare, il diritto al ritorno [deve essere rispettato], i prigionieri devono … Continua a leggere Erdoğan ha ricevuto il capo dell’Ufficio politico di Hamas Ismail Haniyeh e la delegazione che lo accompagnava a Vahdettin Mansion a Istanbul.

Turchia, Erdogan “scoperti 320 miliardi di metri cubi di gas”. Ankara entra in una nuova era di indipendenza energetica grazie al Mar Nero.

“abbiamo trovato 320 miliardi di metri cubi di gas naturale nel Mar Nero, la più grande riserva energetica trovata nella storia del paese – prossimo obiettivo accelerare la ricerca di idrocarburi anche nel Mediterraneo orientale.  Lo annunciato oggi il Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan“abbiamo trovato 320 miliardi di metri cubi di gas naturale nel Mar Nero, la più grande riserva energetica trovata nella storia del … Continua a leggere Turchia, Erdogan “scoperti 320 miliardi di metri cubi di gas”. Ankara entra in una nuova era di indipendenza energetica grazie al Mar Nero.