Articolo evidenziato

La liberazione dei pescatori e l’azione dell’Italia nel mondo

Autore: Marco Ghisetti È notizia di poche ore fa che i quattordici pescatori di Marala del Vallo saranno liberati dopo oltre tre mesi di prigionia in seguito all’intervento dell’AISE. È certamente una notizia di cui rallegrarci e che arriva del tutto inaspettatamente: il processo libico era alle porte e si sarebbe molto probabilmente concluso con una condanna molto severa, vista la pessima disponibilità mostrata delle … Continua a leggere La liberazione dei pescatori e l’azione dell’Italia nel mondo

Centinaia di tunisini minacciano di partire clandestinamente verso l’Italia per colpa della Federcalcio tunisina.

Centinaia di tunisini minacciano di partire clandestinamente verso l’Italia – come atto di protesta contro una decisione della Federcalcio tunisina! Una disputa calcistica tunisina ha scatenato polemiche che si sono estese in tutto il paese Centinaia di tunisini minacciano di partire clandestinamente verso l’Italia – come atto di protesta contro una decisione della Federcalcio tunisina! Una disputa calcistica tunisina ha scatenato polemiche che si sono … Continua a leggere Centinaia di tunisini minacciano di partire clandestinamente verso l’Italia per colpa della Federcalcio tunisina.

SAOCOM 1B: Italia e Argentina insieme alla conquista dello spazio

Proponiamo ai lettori il seguente approfondimento, inviatoci da Juan Martin Gonzalez Cabañas, giovane promessa argentina della diplomazia e della consulenza strategico-geopolitica. La fama di Cabañas ha raggiunto l’Italia, dove è possibile trovare il suo nome ne l’Osservatorio Globalizzaione e ne L’Intellettuale Dissidente e, da oggi, anche su Geopolitical News PR. Il 30 agosto 2020, da Cape Canaveral è stato effettuato con successo il lancio in … Continua a leggere SAOCOM 1B: Italia e Argentina insieme alla conquista dello spazio

Russiagate all’amatriciana

La soffiata di BuzzFeed su un presunto accordo tra leghisti e russi vicini al Cremlino per finanziare la Lega, ed il progetto identitario di Salvini in Europa, attraverso petrolio ed ENI, è già stato ribattezzato il “Russiagate italiano”. Una scelta azzeccata, considerando il modo in cui il clamore dell’omonimo originale si è sgonfiato, ossia con la completa assoluzione del presidente americano Donald Trump da ogni … Continua a leggere Russiagate all’amatriciana

Putin in Italia ci ricorda che Roma Caput Mundi

Il clima di grande rispetto e sincera cordialità che ha circondato la visita del presidente russo Vladimir Putin a Roma è un segno dei tempi da non sottovalutare. I rapporti tra la comunità euroatlantica e la Russia sono in stallo dai tempi di Euromaidan e dell’intervento in Siria per salvare Bashar al-Assad dall’imminente caduta, ma la diplomazia segreta sta facendo il suo corso per riportare … Continua a leggere Putin in Italia ci ricorda che Roma Caput Mundi