Erdogan se la cava e la Turchia non sarà sanzionata

Il 10 dicembre è iniziato un vertice europeo a Bruxelles per discutere di diverse questioni scottanti, tra cui le sanzioni alla Turchia per le sue attività di esplorazione nelle aree marine rivendicate dalla Grecia. Negli ultimi mesi, sembrava che le sanzioni fossero diventate una conclusione scontata. Tuttavia, il dossier turco sembra essere molto complesso e potrebbe sollevare forti disaccordi, poiché si rilevano voci che rifiutano … Continua a leggere Erdogan se la cava e la Turchia non sarà sanzionata

Russia-Sudan: accordo per una base navale russa nel Mar Rosso

La prima base militare della Federazione Russa in territorio africano parte dal Sudan. L’8 dicembre è stato pubblicato ufficialmente l’Accordo tra le due parti. L’8 dicembre è stato pubblicato ufficialmente l’Accordo per la creazione di un centro logistico per la Marina russa sul territorio del Sudan datato 1 dicembre 2020. Si tratta della prima base ufficiale di Mosca in territorio africano dalla fine dell’Unione Sovietica, … Continua a leggere Russia-Sudan: accordo per una base navale russa nel Mar Rosso

Articolo evidenziato

La stella polare degli Stati Uniti

Nelle ultime due settimane si è registrato un cospicuo aumento delle violazioni delle acque territoriali russe da parte nella marina militare statunitense. Queste violazioni sono avvenute nel Pacifico vicino a Vladivostok, a Kaliningrad nel Mar Baltico, a ridosso della Crimea nel Nero, a cui va aggiunto un maggior muscolarismo nelle zone siriane sotto l’ombrello protettivo russo Violazioni a cui la Russia ha reagito minacciando di … Continua a leggere La stella polare degli Stati Uniti

Come, dove e quando vuole. Gli scienziati nucleari uccisi in Iran prima di Muhsin Fahrzade, “padre della bomba iraniana”. Profili e modalità di eliminazione..

Sono passati pochi giorni dall’esecuzione di Mohsen Fakhrizadeh, ucciso insieme alle sue guardie del corpo nel cuore dell’Iran. Il “padre della bomba iraniana” era nella lista nera del Mossad da anni ed era stato minacciato di morte dal primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. La perdita di Fakhrizadeh è un durissimo colpo al programma nucleare iraniano, ed è l’equivalente dell’eliminazione di Soleimani sul piano militare. Non … Continua a leggere Come, dove e quando vuole. Gli scienziati nucleari uccisi in Iran prima di Muhsin Fahrzade, “padre della bomba iraniana”. Profili e modalità di eliminazione..

Perché l’Iran ospita i leader di al-Qaeda?

Agenti israeliani del Mossad hanno ucciso in Iran, Abdullah Ahmed Abdullah, secondo uomo di al-Qaeda collegati agli attacchi del 1998. Funzionari dell’intelligence statunitense riferiscono che il secondo uomo di Al Qaeda, accusato di aver partecipato alla pianificazione dei due attentati nelle ambasciate statunitensi in Kenya e Tanzania nel 1998, è stato ucciso in Iran il 7 agosto da agenti israeliani, su richiesta degli Stati Uniti. … Continua a leggere Perché l’Iran ospita i leader di al-Qaeda?

Articolo evidenziato

Joe Biden, Kamala Harris e lo spettro di Thomas Jefferson

Joe Biden è (forse) il vincitore, che cosa ci attende? Nuove guerre a tutto spiano in nome della pace e della democrazia? E con Cina, Russia e Unione Europea? Sera di Natale del 1780, il futuro presidente degli Stati Uniti, Thomas Jefferson, scrivendo una lettera ad un amico, tale George Rogers Clark, si riferisce al neonato Stato con un termine che sarebbe entrato nella, e … Continua a leggere Joe Biden, Kamala Harris e lo spettro di Thomas Jefferson

GLI INTERESSI DIETRO IL SOSTEGNO FRANCESE ALLA GRECIA VS LA TURCHIA

A seguito delle tensioni con la Turchia e gli ultimi sviluppi nel mediterraneo- hanno spinto il governo greco a decidere di porre fine alle politiche di ‘Tagli e limitazione della spesa’ A seguito delle tensioni con la Turchia e di ciò che ha causato la nave “Presidente Oroch“, gli ultimi sviluppi nel mediterraneo – hanno spinto il governo greco a decidere di porre fine alle … Continua a leggere GLI INTERESSI DIETRO IL SOSTEGNO FRANCESE ALLA GRECIA VS LA TURCHIA

In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

quando dove e chi..Il ministero degli Esteri turco ha annunciato che funzionari turchi e russi si incontreranno ad Ankara, per tenere un nuovo ciclo di colloqui sugli sviluppi in Siria e Libia. In ciascuno di questi due paesi, la Turchia sostiene una delle parti in conflitto e la Russia sostiene l’altra. Le consultazioni tra le delegazioni turca e russa, rappresentano vari settori di stato: militare, … Continua a leggere In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

GLI ACCORDI DI NORMALIZZAZIONE ISRAELE-MEDIO ORIENTE COSTITUISCONO UN INCUBO STRATEGICO PER L’IRAN

Il pericolo strategico che l’accordo “Abraham” avrà sull’Iran e cosa lo accompagnerà in cambio dell’imminente cambiamento nella strategia iraniana. Il giorno dopo l’annuncio dell’accordo tra Emirati e Israele, il ministero degli Esteri iraniano ha definito l’accordo “stupidità strategica” e “una pugnalata agli Emirati Arabi Uniti alle spalle del popolo palestinese”. Le Guardie Rivoluzionarie invece, hanno rilasciato una dichiarazione in cui condannavano la normalizzazione e ritenevano … Continua a leggere GLI ACCORDI DI NORMALIZZAZIONE ISRAELE-MEDIO ORIENTE COSTITUISCONO UN INCUBO STRATEGICO PER L’IRAN

Serbia e Kosovo verso la pace: Trump e Putin esultano, Netanyahu ringrazia, Erdogan trema.

In serata Donald Trump ha annunciato uno storico accordo di normalizzazione delle relazioni bilaterali fra Serbia e Kosovo. L’accordo è stato mediato dagli Stati Uniti e prevede diversi punti. In serata Donald Trump ha annunciato uno storico accordo di normalizzazione delle relazioni bilaterali fra Serbia e Kosovo. L’accordo è stato mediato dagli Stati Uniti e prevede diversi punti: Normalizzazione delle relazioni economiche tra Serbia e … Continua a leggere Serbia e Kosovo verso la pace: Trump e Putin esultano, Netanyahu ringrazia, Erdogan trema.