Dopo sette anni accordo UE-Cina, tra Stati Uniti furiosi e la presenza di Emmanuel Macron non richiesta nella conferenza.

L’accordo commerciale tra Unione Europea e Cina rischia di raffreddare le relazioni tra Bruxelles e Washington Dopo sette anni di negoziazioni, Unione Europea e Cina hanno concluso un accordo sugli investimenti nei settori del manifatturiero avanzato, dell’economia verde e dei servizi. L’accordo raggiunto ha “un grande significato economico”, recita una nota dell’Unione Europea “lega le due parti a una relazione sugli investimenti fondata sui valori … Continua a leggere Dopo sette anni accordo UE-Cina, tra Stati Uniti furiosi e la presenza di Emmanuel Macron non richiesta nella conferenza.

Un avvertimento israeliano su Jared Kushner

Un avvertimento israeliano su Kushner: ‘’interessato agli accordi sulle armi e ai soldi del Golfo’’. Il quotidiano israeliano מעריב אונליין Maariv Online ha indicato, in un articolo, “Quello che è emerso nei giorni successivi all’accordo di normalizzazione tra Israele e Emirati Arabi Uniti, è stato il fatto che Kushner (stretto consigliere e genero del presidente degli Stati Uniti Donald Trump) è diventato una figura centrale … Continua a leggere Un avvertimento israeliano su Jared Kushner

Articolo evidenziato

Ungheria: la politica Orbaniana in crisi? Controllo sulle libertĂ  individuali per un potere senza controllo.

Dall’inizio della pandemia di Covid-19, il primo ministro dell’Ungheria Viktor OrbĂĄn continua a farsi notare dalla comunitĂ  europea per le sue iniziative legislative non in linea con quei principi che sono tanto cari a Bruxelles. Tra una gestione della crisi da coronavirus direttamente per decreto per due mesi consecutivi. All’opporsi e minacciare di bloccare il Recovery fund, visto che si rischiano sanzioni nel caso si violi … Continua a leggere Ungheria: la politica Orbaniana in crisi? Controllo sulle libertĂ  individuali per un potere senza controllo.

Sosia politico di Aleksandr Lukashenko ma uomo di Washington e Bruxelles. Chi è Milo Djukanović il presidente del Montenegro?

Montenegro: Milo Djukanović, presidente del Montenegro, era al potere dal 1990, ossia quattro anni in piĂš di Aleksandr Lukashenko, ma di questo autocrate non si è mai parlato, perchĂŠ è l’uomo di Washington e Bruxelles nei Balcani. È colui che ha portato il paese nella NATO senza alcuna consultazione popolare, che ha riconosciuto il Kosovo in segno di europeismo e posizionamento antiserbo e che nel … Continua a leggere Sosia politico di Aleksandr Lukashenko ma uomo di Washington e Bruxelles. Chi è Milo Djukanović il presidente del Montenegro?

Spie NATO alle dipendenze di Mosca. Arrestato un tenente colonnello francese in Italia.

Un tenente colonnello francese di stanza in Italia è stato arrestato con l’accusa di spionaggio per la Russia: è sospettato di aver fornito documenti sensibili ai servizi segreti russi. ULTIM’ORA:Un tenente colonnello francese di stanza in una base Nato in Italia è stato arrestato per spionaggio ed alto tradimento.Secondo quanto rivela Europe 1, l’ufficiale è sospettato di aver fornito documenti ultrasensibili ai servizi segreti russi.Il … Continua a leggere Spie NATO alle dipendenze di Mosca. Arrestato un tenente colonnello francese in Italia.