In Siria e Libia, Putin ed Erdogan, decidono tutto.

quando dove e chi..Il ministero degli Esteri turco ha annunciato che funzionari turchi e russi si incontreranno ad Ankara, per tenere un nuovo ciclo di colloqui sugli sviluppi in Siria e Libia.

Annunci

In ciascuno di questi due paesi, la Turchia sostiene una delle parti in conflitto e la Russia sostiene l’altra. Le consultazioni tra le delegazioni turca e russa, rappresentano vari settori di stato: militare, economico, energetico e giuridico. Gli incontri a livello tecnico, dureranno due giorni. Ankara e Mosca sono i principali mediatori nella guerra in corso in Libia e stanno conducendo colloqui (anche) per un cessate il fuoco permanente e una soluzione politica.

Annunci

La Russia sostiene le forze di Khalifa Haftar, che sono di stanza nella Libia orientale, mentre la Turchia ha aiutato il governo di accordo nazionale riconosciuto a livello internazionale a respingere l’attacco di Haftar. Il mese scorso, il governo di accordo nazionale ha annunciato un cessate il fuoco e ha chiesto la revoca dell’assedio alle istituzioni petrolifere, e da qualche giorno, in Marocco – stanno negoziando due delegazioni che rappresentano le parti in conflitto per un accordo duraturo che metta fine alla guerra scatenata dalla caduta di Gheddafi.

NON PERDERTI: La Grecia soccomberà alla Turchia?

Nell’arena siriana, ciascuna delle parti in guerra riceve sostegno, poichĂ© la Russia – insieme all’Iran – sostiene il presidente Bashar al-Assad, mentre la Turchia sostiene i combattenti dell’opposizione che cercano di rovesciarlo. In Siria, le due parti erano sull’orlo dello scontro a Idlib (Siria settentrionale), la Turchia e la Russia hanno deciso a marzo di cessare le ostilitĂ . Entrambe le parti hanno affermato che il cessate il fuoco è stato mantenuto nonostante le limitate violazioni. L’ultimo ciclo di colloqui si è svolto a Mosca il 31 agosto e il 1 settembre.

Sicuramente l’inizio del conflitto tra Azerbaijan e Armenia hanno dato un nuovo e totalmente diverso impulso nelle relazioni tra questi due grandi attori globali e regionali.

Passa a dare un’occhiata ai nostri amici di Cultura e Geopolitica del Medio Oriente

TROVI I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI SULLA PAGINA FACEBOOK.

intopic.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...