GLI INTERESSI DIETRO IL SOSTEGNO FRANCESE ALLA GRECIA VS LA TURCHIA

A seguito delle tensioni con la Turchia e gli ultimi sviluppi nel mediterraneo- hanno spinto il governo greco a decidere di porre fine alle politiche di ‘Tagli e limitazione della spesa’

Annunci

A seguito delle tensioni con la Turchia e di ciò che ha causato la nave “Presidente Oroch“, gli ultimi sviluppi nel mediterraneo – hanno spinto il governo greco a decidere di porre fine alle politiche di ‘Tagli e limitazione della spesa’ imposte dieci anni fa alle forze armate del paese a causa della crisi economica. I greci stanno lavorando a due programmi di armamenti separati, uno per il periodo 2020-2021 e l’altro per il periodo 2020-2025 (cinque anni). La Francia dovrebbe ottenere la parte maggiore nel programma rafforzamento militare per un periodo di 5 anni. Nella prima fase verranno acquistati 44 caccia Mirage francesi, insieme a pezzi di ricambio per elicotteri delle forze di Terra e Marina, da 1 a 1,5 miliardi di euro.

NON PERDERTI ==> Perché la Polonia vuole uscire dalla Convenzione di Istanbul?

Inoltre, verranno acquistati quattro elicotteri “Sikorsky”, con 33 nuovi siluri per i sottomarini Tipo 214 e Tipo 209 precedentemente acquistati dalla Germania.Sono ancora in corso trattative tra Atene e Parigi per l’acquisto da 12 a 18 caccia francesi “Rafale” per l’aviazione militare greca.Per quanto riguarda la marina, si prevede di modernizzare quattro fregate greche e di acquistare dalla Francia nuove fregate per un valore compreso tra 2 e 2,5 miliardi di euro.La Grecia firmerà un nuovo accordo di cooperazione in materia di difesa con la Francia. Il presidente francese Emmanuel Macron e il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis dovrebbero firmare l’accordo il 10 settembre. Intanto, le telecamere dei media hanno immortalato l’arrivo delle forze greche sull’isola di Meiss – a meno di due chilometri dalla costa della Turchia, in un momento in cui sale sempre di più la tensione tra i due paesi del Mediterraneo orientale. Sebbene l’accordo di Parigi del 1947 indicasse chiaramente che le dodici isole dovevano essere smilitarizzate, la Grecia armò queste isole dopo il 1974 con il pretesto di proteggere il suo territorio sovrano in base all ‘”articolo 51″ della Carta delle Nazioni Unite. Nel frattempo, il ministero degli Esteri turco ha annunciato che – una delegazione guidata da Sadat Onal, viceministro degli esteri turco, si recherà nella capitale, Mosca, per incontrare le controparti russe. La visita durerà due giorni e mira a discutere gli sviluppi della situazione regionale, soprattutto in Libia e Siria.

Passa a dare un’occhiata dai nostri amici di Cultura e Geopolitica del Medio Oriente

TROVI I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI SULLA PAGINA FACEBOOK

intopic.it

Un pensiero su “GLI INTERESSI DIETRO IL SOSTEGNO FRANCESE ALLA GRECIA VS LA TURCHIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...