Turchia, Erdogan “scoperti 320 miliardi di metri cubi di gas”. Ankara entra in una nuova era di indipendenza energetica grazie al Mar Nero.

“abbiamo trovato 320 miliardi di metri cubi di gas naturale nel Mar Nero, la più grande riserva energetica trovata nella storia del paese – prossimo obiettivo accelerare la ricerca di idrocarburi anche nel Mediterraneo orientale.

Annunci

 Lo annunciato oggi il Presidente turco Recep Tayyip Erdoğan“abbiamo trovato 320 miliardi di metri cubi di gas naturale nel Mar Nero, la più grande riserva energetica trovata nella storia del paese […] è l’inizio di una nuova era per il paese”. Un ottimo passo per raggiungere l’indipendenza energetica, sicuramente. Il presidente turco ha riferito che spera di iniziare a estrarre e utilizzare il gas entro il 2023. Il gas scoperto nel Mar Nero soddisferebbe per circa 20 anni il fabbisogno della Turchia. Tuttavia, l’estrazione e l’utilizzo del gas richiederebbero un investimento da 2 a 3 miliardi di dollari e da 7 a 10 anni di tempo, secondo una fonte che ha dato le indicazioni a Reuters.

Annunci

Prossimo obiettivo: accelerare la ricerca di idrocarburi anche nel Mediterraneo orientale.

Le azioni della compagnia turca Tüpraş sono aumentate del 7,58% e le azioni della società petrolchimica Petkim sono aumentate del 9,87% dopo i commenti di Erdoğan.

Annunci

TROVI I NOSTRI AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI SULLA PAGINA FACEBOOK.

AIUTACI A CRESCERE CONDIVIDI CON I TUOI AMICI L‘ARTICOLO

intopic.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...