Arrivando prima alla corsa al vaccino, la Russia riuscirà a colmare in parte le mancanze dell’Unione Economica Eurasiatica.

(grande assente durante la fase più intensa della pandemia) e a controbilanciare gli effetti della diplomazia degli aiuti sanitari della Turchia, che è stata particolarmente aggressiva in aree di interesse critico per il Cremlino (Balcani, Caucaso meridionale, Asia centrale ex sovietica, Mongolia).

Annunci

Perché la Turchia ha agito con il beneplacito statunitense e in coordinamento con l’Alleanza Atlantica, perseguendo l’obiettivo ambizioso di sostituirsi alla Russia in quei territori che nei secoli passati furono direttamente o indirettamente sotto controllo ottomano.
Abbiamo assistito ad una ripartizione delle sfere d’azione che non ha bisogno di ulteriori spiegazioni: aiuti russo-cinesi nella repubblica serba di Bosnia, aiuti turco-europei nella repubblica bosniaca; aiuti russo-cinesi a Cipro, aiuti turchi a Cipro Nord; aiuti russo-cinesi in Moldavia, aiuti turchi in Gagauzia, e così via.
Ora, la scoperta del vaccino e la sua produzione rapida e su vastissima scala saranno fondamentali alla Russia per recuperare una parte del terreno perduto e dico di più: il vaccino sarà utile sia a controbilanciare l’avanzata occidentale nel momdo russo (e in altri luoghi importanti, come l’Africa) che a migliorare il proprio posizionamento nel partenariato con la Cina.
Emanuel Pietrobon.

Annunci
intopic.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...