Una strategia europea per la Turchia di ErdoÄźan

Fra Unione Europea e Turchia è guerra fredda. La comune appartenenza della maggior parte dei paesi europei e della Turchia all’Alleanza atlantica non è piĂą motivo di coesione, e probabilmente lo è stato per un breve periodo durante lo scontro con l’Unione sovietica. I rapporti si sono raffreddati con gli Stessi Uniti, con i quali ErdoÄźan è stato addirittura coinvolto in una mini-guerra commerciale all’apice … Continua a leggere Una strategia europea per la Turchia di ErdoÄźan

Washington-Riad-Tel Aviv: un triangolo destinato a finire

Il Medio oriente è in fibrillazione per la guerra sussidiaria tra Israele e Iran, che ha finito per coinvolgere inevitabilmente ogni potenza regionale ed extraregionale che conti: le petromonarchie del golfo capeggiate dall’Arabia Saudita, la Turchia di Erdogan, la Siria di Assad, l’Egitto di al-Sisi, l’Iraq in ricostruzione, Russia, Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna, India, Cina. Le ragioni di questo conflitto egemonico regionale dalle proiezioni … Continua a leggere Washington-Riad-Tel Aviv: un triangolo destinato a finire

Le mani della Turchia sulla Crimea

L’acquisto del sistema d’arma antiereo S400 di produzione russa potrebbe aver spaesato analisti delle relazioni internazionali e consumatori di notizie, ma la veritĂ  è una sola: Recep Tayyip Erdogan non sta inaugurando alcun nuovo corso politico prorusso, nĂ© voltando le spalle alla comunitĂ  euroatlantica, sta perseguendo l’interesse nazionale nel modo che ritiene piĂą profittevole attraverso un’accurata e ben studiata analisi costi-benefici. Quell’analisi dice che, in … Continua a leggere Le mani della Turchia sulla Crimea

La guerra di Duterte alla chiesa cattolica

La guerra alla droga lanciata dal presidente filippino Rodrigo Duterte nel 2016 è ancora in corso, ma un altro conflitto è giĂ  all’orizzonte: quello con la Chiesa cattolica. Duterte aveva impostato la sua intera campagna elettorale sulla promessa di dar vita ad una lotta senza quartiere alla criminalitĂ , dando carta bianca alle forze dell’ordine per uccidere criminali e tossicodipendenti, e quella promessa è stata mantenuta. … Continua a leggere La guerra di Duterte alla chiesa cattolica